Musica & Dintorni


Vai ai contenuti

Casagrande

CASAGRANDE


La CACCIA per pianoforte, op. 9 -
Il brano appartiene al periodo giovanile di Casagrande, fu scritto nel 1940 e pubblicato due anni dopo. Questo "studio da concerto", come lo definisce l'autore, èdedicato Alla signorina Adriana Morelli, pianista che in seguito divenne la compagna della sua vita. Casagrande era appassionato di caccia e in questo pezzo riversa le sue impressioni del galoppo e degli squilli di corno da caccia (nello spartito annota eco lontano di corno e poi corno e ancora quasi corni). Ma il risultato è lontano dal facile descrittivismo e tutto l'arco del brano viene caratterizzato da una sofferta espressione drammatica che trasfigurando i motivi legati alla caccia perviene ad un momento musicale, tipico di Casagrande, di intensa partecipazione emotiva. Il pezzo, ancora legato al mondo tonale, vede la prevalenza dei toni minori salvo alcuni momenti come il finale quando il maggiore emerge luminoso.

I SEGNI DELLO ZODIACO per pianoforte, op. 24 -
L'opera vide la luce nel 1963 e fu pubblicata due anni dopo. Come il titolo chiaramente indica, si tratta di una raccolta di brani dedicati ai segni zodiacali. Oltre la caccia, Casagrande coltivava la pittura e i dodici brani sembrano proprio concepiti come miniature sonore, caratterizzate di volta in volta dalla sua visione del segno zodiacale. Egli, ad esempio, coglie dell'Acquario l’instabilità  e del Leone la forza selvaggia; con un disegno ritmico ripetuto rappresenta l'™ostinazione dell'™Ariete, e del Sagittario manifesta la focosa vitalità . Nei Gemelli il senso della duplicità  viene reso per mezzo di un contrappunto imitato a due voci su un tema di struttura speculare.Questa suite, che si pone fra le opere della maturità , testimonia ampiamente della fantasia creativa di Alessandro Casgrande.

DUE LIRICHE per soprano, corno e pianoforte, op. 43 -
LA NOTTE E L'ANIMA
LA NOTTE MISTICA


TEMPO SINFONICO per pf. e orch. , op. 42, versione per due pianoforti -



Torna ai contenuti | Torna al menu